19 marzo 2007

per la festa del papà

        A te,  padre amatissimo
        per la persona speciale
        che ancora rappresenti
        ai miei occhi.




Mi manchi
ma, se mi circondo
di silenzio,
sei ancora qui.


Sfoglio i tuoi spartiti,
sfioro i tuoi quadri
Riascolto le tue parole.
Metto il viso nelle tue mani


                       Grazie!