01 giugno 2015

c'è un tempo

C’è un punto morto nella notte, dove fa più freddo e il tempo più nero, dove il mondo ha dimenticato la sera e l’alba non è ancora una promessa. Un tempo in cui è troppo presto 
per alzarsi, ma così tardi per andare a letto.

Robin Hobb

Altrettanto c'è un punto morto nella notte della vita, dove solo il silenzio può e deve farti compagnia.
Dove il mondo dimentica e ignora la sera di qualcuno e l'alba è la promessa di una vita futura che tarda ad arrivare.
Un tempo in cui è inutile tentare di rialzarsi, ma è tardi, troppo tardi per cancellare la stanchezza del vivere.