02 aprile 2005

addio Karol

così sottovoce per non disturbare la pace che hai raggiunto…
ti sorrido come sorridesti a me tanti anni fa nella sala Nervi…
la tua mano appena sfiorata, i tuoi occhi scavarono nel cuore…
mentre cantavo il “Veni Creator Spiritus”…
So che il tuo spirito aleggerà a lungo…
e spero che lo Spirito Santo illumini ancora una volta…
Affinché la Chiesa sia guidata da un tuo degno successore…

Addio Giovanni Paolo II



VENI, Creator Spiritus,
mentes tuorum visita,

imple superna gratia
quae tu creasti pectora.
Qui diceris Paraclitus,
altissima donum Dei,
fons vivus, ignis, caritas,
et spiritalis unctio.
Tu, septiformis munere,
digitus paternae dexterae,
Tu rite promissum Patris,
sermone ditans guttura.
Accende lumen sensibus:
infunde amorem cordibus:
infirma nostri corporis
virtute firmans perpeti.
Hostem repellas longius,
pacemque dones protinus:
ductore sic te praevio
vitemus omne noxium.
Per te sciamus da Patrem,
noscamus atque Filium;
Teque utrisque Spiritum
credamus omni tempore.
Deo Patri sit gloria,
et Filio, qui a mortuis
surrexit, ac Paraclito,
in saeculorum saecula.
Amen.